Giuseppe Marino

Mostre

Biografia

Giuseppe Marino, nato a Scilla nel 1916 divide il suo lavoro tra il paese nativo e Reggio Calabria dove insegna pittura all'Accademia di Belle Arti. 

L'artista è indubbiamente uno degli esempi più interessanti nel panorama degli attuali arti visive per il suo modo personalissimo di concepire gli eventi naturali. Le vicende artistiche lo portano a contatto con i Grandi: Guttuso, Marzullo, Omiccioli. Con essi Marino stabilisce una sorta di ideale sodalizio ma senza lasciarsi incasellare in una scuola o in una corrente.

Quello che emerge nel vedere le sue opere è un senso di magia e di solitudine, un senso familiare. Lo spazio nelle sue opere perde il suo senso per l'infinità in cui si è come disciolto senza più orizzonti che non sia umano immaginare. 

Il suo grande tema è la luce.

Ha tenuto mostre personali a Reggio Calabria 1951; Roma: Galleria del Vantaggio 1957; Firenze: Accademia delle Arti del Disegno 1962; Bologna: Galleria Foscherari 1962; Bologna: Galleria della Bottega 1964; Siena: Galleria d'arte Nuovo Aminta 1964, Roma: Galleria La Barcaccia 1968; Scilla: mostra di G. Marino e G. Omiccioli, Palazzo Comunale 1970; Reggio Calabria: Galleria Bruzia 1971. Ha partecipato a molti dei più importanti concorsi e mostre nazionali e internazionali, quali le "Qadriennali" di Roma, il Premio "Michetti" 1953 - 1955 - 1961 - 1964 - 1965) Ha conseguito numerosi premi e riconoscimenti.

  • Facebook Icon
  • Instagram Icon

Ricevi tutte le news della nostra galleria

iscriviti alla newsletter

© Galleria Arte Toma by Giulia Toma

Via Giudecca 23 - 27/A 89125 Reggio di Calabria, Italy

Tel: 0965 24883