Stellario Baccellieri

Stellario Baccellieri
Stellario Baccellieri

Vista su Chiesa San Giorgio

press to zoom
Stellario Baccellieri
Stellario Baccellieri

press to zoom
Golfo di Scilla
Golfo di Scilla

Stellario Baccellieri, 2016

press to zoom
Stellario Baccellieri
Stellario Baccellieri

Vista su Chiesa San Giorgio

press to zoom

Biografia

Per chi ha avuto la fortuna di incontrarlo non ci sono dubbi, è davvero lui il nostro poeta delle stelle. Stellario porta nel nome anche il suo destino, lui stesso si considera al contempo stella, perché aiuta lo spettatore a viaggiare nel profondo dell'anima dei personaggi ritratti, e viaggiatore, perché prima di guidare gli altri è lui per primo a mettersi in viaggio nei mari dei sentimenti e delle emozioni dei suoi personaggi. Stellario Baccellieri nasce a Reggio Calabria dove trascorre la sua infanzia e compie i primi studi d’arte iniziando a dipingere i paesaggi e le figure della sua terra natia. Della sua Calabria racconta i paesaggi pieni di luce solare, i cieli limpidi, i mari profondi e si fa cantore della sua gente, di personaggi che lottano con orgoglio e umiltà ma mai con rassegnazione. Nel 1976 lascia la sua città trasferendosi a Roma, ma le ragioni che lo spingono a partire sono ben diverse da quelle dei suoi compagni emigranti, perché in lui è forte soprattutto la necessità di studiare e comprendere altre realtà per scoprire la meraviglia dell’animo umano attraverso la sua arte. 

Mostre

 Il suo viaggio è fatalmente segnato dall’incontro col grande Giorgio De Chirico nello storico Caffè Greco di via Condotti a Roma dove, con un ritratto nato di getto dal suo entusiasmo, conquistò il maestro che da allora e per lunghi anni sarebbe rimasto legato a Stellario da profonda amicizia da e sincera stima. Baccellieri diventa un assiduo frequentatore del Caffè Greco ed in breve tempo si guadagna le simpatie e l'ammirazione dei molti turisti e personaggi illustri protagonisti di quella Dolce vita che anima i salotti dell’élite romana e di cui lui è a pieno titolo riconosciuto come il pittore ufficiale. L’esperienza del Caffè Greco insegna all’artista che in questi luoghi magici è possibile collezionare un'infinità di emozioni e di stati d'animo da cogliere negli occhi dei frequentatori e sull’onda di questa intuizione parte per altre città. Intraprende un lungo viaggio che lo porterà a dipingere le emozioni e gli stati d'animo dei frequentatori del Caffè Florian a Venezia, del Caffè Pedrocchi a Padova, del Bar della Posta a Cortina, fino poi giungere a Capri dove, conquistato dal brulicare di visitatori e affascinato dalla luminosità del cielo, trovò un perfetto equilibrio tra le sue origini e i suoi trascorsi mondani. Ormai è un artista conosciuto e affermato e nella sua invidiabile carriera ha dipinto ritratti per Federico Fellini, Giulietta Masina, Valentina Cortese, Liz Taylor e Gina Lollobrigida, incontrando personalità come Sandro Pertini ed i reali di Svezia,Carlo d'Inghilterra e Lady Diana. Profondamente amato e ricercato dai suoi tanti estimatori, attualmente vive e lavora tra Reggio Calabria e Roma.

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon