Paolo Polimenò

Paolo Polimenò
Paolo Polimenò

Fiori in Quinta dimensione anni 80 - 11x15cm - olio su carta

Paolo Polimenò
Paolo Polimenò

Ponte in Quinta dimensione - anni 80 - 50x65cm

Paolo Polimenò
Paolo Polimenò

Fiori al tramonto in Quinta-dimensione - anni 80 - 11x15cm - olio su carta

Paolo Polimenò
Paolo Polimenò

Fiori in Quinta dimensione anni 80 - 11x15cm - olio su carta

Mostre

Biografia

Il pittore parigino d'adozione, nato a Reggio Calabria, la stupefacente conquista di quella che in arte possiamo dire la quinta dimensione: ovvero la momoria. Per la prima volta il quadro esce fuori da se stesso, si propaga, si sonorizza. Non eiste nei suoi contorni se non come frastuono, dramma: si compie al contrario, e soltanto; ogni volta che lo so guarda. Si svolge di continuo, non è piu l'infinito, ma esso e ora negli occhi di chi guarda. In altri termini si stratta di un fatto ondulatorio che esce dal quadro, e converge nell'occhio dell'osservatore, per essere "fatto addensato" , e al limite puntoimmagine. 

Quinta dimensione perché si compie in una nuova vericale rispetto al supporto, illusoriamente suggerita da una stella di retta; e essa memoria perche l'immagine la si coglie solo con la lontananza , così come un avvenimento che riceve il suo giusto inquadramento soltanto dopo il suo compiersi.