Paolo Barillà

Paolo Barillà
Paolo Barillà

press to zoom
Paolo Barillà
Paolo Barillà

press to zoom
Paolo Barillà
Paolo Barillà

press to zoom
Paolo Barillà
Paolo Barillà

press to zoom

Biografia

(Reggio Calabria, 1956)
Nella sua lunga carriera si muove volontariamente da “outsider” nel sistema dell’arte, con una ricerca individuale sulle fonti della pittura, dei suoi strumenti e delle sue potenzialità. L’artista domina una grammatica concretista fatta di colori puri e forme essenziali dove la tendenza al puro astrattismo cede il passo ad un linguaggio maturo e riconoscibile.
Nelle sue “S-composizioni” predilige supporti lignei che dopo l’imprimitura diventano og- getto di una strati cazione di collage di recupero, su cui l’artista interviene con il mezzo pittorico. Sono organismi dotati di un’evidente autonomia espressiva, in cui ogni opera è testimone oggettiva di un mosaico di possibilità. Patching di terre, ocre e rame articolati in una ricca declinazione di toni e rapporti cromatici, dove la bidimensionalità è abilmente superata da una mappatura dinamica dello spazio che si esplicita in ardite vedute aeree. L’artista vive e lavora a Reggio Calabria. 

Mostre

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon